Cori

San Lorenzo vs Quilmes – “SAN LORENZO VA A VOLVER”

Iniziamo il nostro viaggio tra i cori più belli delle tifoserie più calde del mondo.

Cominciamo con il coro “San Lorenzo va a volver” della squadra argentina di Buenos Aires.
Per apprezzarlo meglio, vi proponiamo la traduzione e la storia di questo coro.

Testo

A ver si lo escuchan
a ver si lo entienden
la vuelta a Boedo
la banca la gente
pedimos al gobierno
que nos restituya
lo que nos robaron
en la dictadura
va a volver va a volver
San Lorenzo va a volver
va a volver va a volver
San Lorenzo va a volver

Traduzione

Vediamo se mi ascoltano
Vediamo se mi capiscono
Il ritorno a Boedo
La banca, le gente
chiediamo al governo
che ci restituisca
quello che ci hanno rubato
durante la dittatura.
Tornerà, Tornerà
San Lorenzo tornerà

“Va a volver” cantano i tifosi della Gloriosa. “San Lorenzo tornerà”, ma dove?
Si sta parlando del ritorno a Boedo, il quartiere, o per dirla in argentino “barrio”, che ha visto nascere il San Lorenzo nei primi anni del 1900 quando ancora si giocava per strada.
La squadra oggi gioca nello Stadio Pedro Bidegain, noto anche come El Nuevo Gasómetro, che si trova però nel quartiere di Nueva Pompeya.
I tifosi della Gloriosa Buteler hanno cantato questo coro per anni, per sollecitare la dirigenza e soprattutto il governo a restituire lo spazio dove sorgeva il vecchio stadio di Boedo, sottratto durante la dittatura militare che governò in Argentina dal 1966 al 1983.
Il 4 aprile 2013 la dirigenza del San Lorenzo ha raggiunto un accordo con gli attuali proprietari di quello spazio. “La vuelta a Boedo”, il ritorno nel quartiere che ha visto nascere i Ciclòn, sta per essere completata.
“Va a volver… va a volver!”

La Gloriosa Butteler